Archivi categoria: Le esperienze del Degustatore

Bibite artigianali, naturali e di qualità? Bike Soft Drinks!

Oggi voglio tornare a parlare di  beverage, ma non vino, bensì soft drinks,  semplici  bevande adatte a tutte le età.

Nel particolare  faccio riferimento alle bibite  “Bike”;   Aranciata, Limonata, Gassosa,  Spuma Bionda , Spumotto, Pompelmo e Fragola e Tonica Lemongrass  compongono l’assortimento completo.

Bibite artigianali naturali

I soft drinks  “Bike” sono bibite artigianali dal packaging  accattivante e di tendenza, sono senza conservanti e sopratutto senza coloranti. Ottima la qualità. Dopo averli provati in quel di San Benedetto del Tronto (AP)  ne sono innamorato.

Se permettete vorrei  condividere con Voi ogni singolo prodotto.

Spumotto:
Lo “Spumotto Bike”  potrebbe essere interpretata con l’alternativa al classico Chinotto.
Viene prodotto dall’infuso dei migliori Chinotti con l’aggiunta di anidride carbonica e aromatizzanti quali Rabarbaro, Vaniglia ed Arance.
L’armonia e la naturalità degli ingredienti rendono lo Spumotto “Bike” un prodotto semplice, piacevole e dissetante;  adatto ad essere consumato in tutti i momenti della giornata.

spumotto
Spuma Bionda:
La Spuma Bionda “Bike” è la rivisitazione della ricetta originale nata in Italia intorno alla metà del 1800;  viene prodotta con materia prima accuratamente selezionata. L’incontro del rabarbaro e la vaniglia con le migliori arance danno vita ai  suoi tipici e tradizionali  aromi .

spuma_bionda
Pompelmo e Fragola:
Il mix “Pompelmo e Fragola Bike” è tra le tante quella  che ho apprezzato maggiormente; nasce dall’abbinamento delle migliori fragole con i  migliori pompelmi. Il contrasto dei sapori lo rende accattivante e ottimo anche come base per cocktail,  ( ve lo posso assicurare…)

pomp fragola
Tonica Lemongrass:
Come la Spuma bionda anche questa tonica è una rivisitazione di grande qualità;  un’alternativa gustosa alla classica acqua tonica .  La  miscela di acqua e  chinina con  Lemongrass (Citronella) è la sua origine.
Una leggera aggiunta di anidride carbonica ed il gusto del lemongrass conferiscono al prodotto una graditissima “verve”; perfetta nella miscelazione.

tonica lemograss

Gassosa:
Un classico della tradizione italiana.  Cinque  distinte varietà di limoni limoni sapientemente dosati per comporre una perfetta armonia. Fantastica

gassosa
Limonata:
Un altro grande classico della tradizione italiana prodotta solo con   materia prima accuratamente selezionata.

limonata
Aranciata:
Prodotta dalle migliori arance italiane, è un’aranciata dal gusto intenso, elegante ed equilibrato.

aranciata

Completa la gamma delle bibite “Bike” un mix di Vino Rosso e Gassosa e Vino Bianco e Gassosa che non ho ancora assaggiato ma che di sicuro proverò presto.

Mi è venuta sete, scusate ma ora  vado a bere un Pompelmo Fragola ben ghiacciato , magari  con una “mezz’oncia” di  vodka.

Prosecco Brut Treviso DOC “18k” – Miglior prosecco d’Italia By Luca Maroni (e Ivan Grimaldi)

Prosecco… le bollicine italiane di maggior interesse nel mondo!

In molti stati esteri ( posso confermare in quanto girovagandoin Europa e  nel mondo  ho avuto modo di apprezzare e godere)  il Prosecco,  a scaffale,  viene sempre più spesso posizionato con i più classici ed esclusivi Champagne francesi.

Volendo, potrei  menzionare  tanti, tanti  produttori eccellenti, ma oggi voglio condividere con Voi  una esperienza fatta nel  fine settimana appena trascorso.

Come avrete ben capito,  molti  prodotti  “Food & Beverage”  li acquisto  online  nel  mio sito  di fiducia www.loscrignodeisapori.it .

Giovedì, mentre ero in attesa del  volo di rientro da Barcellona per Pisa,  ho acquistato  ( su www.loscrignodeisapori.it ) due bottiglie di   Gold della Cantina Sensi.

Tra i  diversi prodotti offerti  dal sito, dopo averlo  visto e rivisto ( sul sito e  sulla pagine social collegate ) nonostante il prezzo, ho voluto  provare il prodotto.

Aprendo il pacco,  ciò che ho  visto ha confermato in pieno le sensazioni provate  guardando la foto sul sito;  l’elegante  astuccio e  la bottiglia  completamente in vernice color oro mi  hanno  trasmesso  un qualcosa  di particolare, mi hanno proiettato per qualche secondo in un mondo  surreale,  lussuoso ed esclusivo.

Arrivato il  momento di consumare questo prodotto, oltre ad avere dei rimorsi di coscienza legati  all’apertura della  bottiglia (  troppo  bella per essere aperta ) ero  preoccupato  per la qualità del contenuto….

Il prosecco ha confermato in pieno  le mie aspettative. Ottima qualità, colore giallo paglierino tenue,  perlage fine e persistente,  aroma leggermente fruttato con sentori di pera e frutta a polpa bianca; al palato risulta essere perfettamente equilibrato tra sapidità e freschezza;  le sue “bollicine” contribuiscono a dare un giusto apporto gusto-olfatto ed una suadente sensazione di vivacità.

Ritengo  il  punteggio  ( e l’appellativo di  “Miglior  Prosecco d’Italia”) assegnato  da Luca Maroni  nell’ Annuario  dei migliori vini d’Italia 2016,  adeguato e  confacente alle caratteristiche organolettiche del prodotto “18K” Gold della Cantina Sensi.

Il Prosecco Brut Treviso “18K”  Gold  della  Cantina Sensi ha completamente rispettato le mie aspettative e vi consiglio sentitamente di provarlo;  valorizziamo i   tesori enogastronomici italiani.

Nel  sito www.loscrignodeisapori.it, ho  visto  anche un altro prodotto molto accattivante ( sempre della  Cantina sensi ) il  Pinot Noir “18k” Rosè. A breve  vi  dirò cosa ne penso.

A presto,

Ivan

prosecco brut treviso 18k gold

Verdicchio “Marika”, il carattere di un vitigno in un bicchiere grazie alla Criomacerazione

Buonasera amici,

Il Lunedì è giornata tragica un pò per tutti; possiamo consolarci però, ripercorrendo i bei momenti trascorsi nel week end.

Il mio week end l’ho trascorso nelle Marche, sono stato ospite di alcuni amici in provincia di Ancona.

In questa  pausa,  ho avuto il  piacere di  assaggiare  un Verdicchio dei Castelli di Jesi davvero eccezionale; un Vino che aveva già attirato la mia attenzione su “Lo Scrigno Dei Sapori“, (il sito dove ha  acquistato anche il  Franciacorta  Belon du  Belon ndr )  ma che non avevo avuto ancora la fortuna di assaggiare.

Il  Verdicchio in questione è  il Verdicchio “Marika” prodotto dell’Azienda Vitivinicola Socci;  piccola Cantina Artigianale delle colline di Castelplanio (AN).

Ciò che mi ha colpito  del  Marika è stato il  gusto e l’aroma corposo, probabilmente scaturente dal processo di vinificazione basato sul principio della Criomacerazione o macerazione a freddo (congelamento del grappolo prima della pressatura).  Anche nel colore, giallo paglierino carico, ritroviamo un tratto distintivo della sua lavorazione; i profumi sono di frutti intensi; al palato è un’esposione di pienezza e morbidezza, accompagnati da un retrogusto che volge verso una sensazione di agrume sempre più candita.

Molto elegante anche  la bottiglia; forma, etichetta e tappo vetro compongono il quadro d’autore di cui questo vino, a mio parere deve essere l’assoluto protagonista.

Documentandomi ulteriormente ho scoperto che l’Azienda Socci  ha una produzione limitata di questa etichetta; circa 3000 bottiglie all’anno.

socci-marika-verdicchio-dei-castelli-di-jesi-dop-classico-superiore

Franciacorta Belon dù Belon, una Bollicina di qualità

La Franciacorta: straordinaria terra collinare tra Brescia e l’estremità meridionale del Lago d’Iseo dove si produce l’omonimo vino che per la sua altissima qualità è famoso in tutto il mondo.

Le Cantine produttrici di questa prestigiosissima Bollicina sono molteplici; tra le tante mi ha particolarmente colpito per la straordinaria bontà del Franciacorta prodotto  la Cantina “Belon dù Belon“.

Ho provato il “Franciacorta Belon” per la prima volta in una cena tra colleghi nel bergasmasco, in particolare ho provato il “Rosè” abbinato ad un trittico di dolci.

Ne sono rimasto talmente estasiato da voler provare assolutamente anche le altre tipologie; ho contattato la Cantina per chiedere informazioni su dove poter acquistare questo fantastico Franciacorta e prontamente mi è stato segnalato un sito di E-commerce per acquistarlo online comodamente da casa.

Acquistato ad un prezzo a mio parere più che vantaggioso, il giorno seguente ho ricevuto il Brut, il Satèn, il Pas Dosé ed ovviamente anche il Rosé (i primi amori non si scordano mai!).

La qualità riscontrata nella cena è stata pienamente confermata nelle degustazioni successive, un perlage vivacissimo, un corpo (grazie alla lunga permanenza sui lieviti) corposo ed armonico che inserisce, a mio parere, questo Franciacorta dritto nell’elite delle Bollicine italiane.

Franciacorta Belon dù Belon, una piacevole scoperta che voglio condividere e consigliare a tutti Voi.

A presto,

Ivan

belon

belon3

belon2

01eaaeaf9a0bz

Un Blogger innamorato dell’Enogastronomia italiana

Salve a tutti, mi chiamo Ivan e sono un appasionato di Enogastronomia.

A causa del mio lavoro, sono costantemente in giro sul territorio  italiano, ciò mi consente di apprezzare le grandi risorse enogastronimiche che l’Italia offre.

Il Degustatore” (www.ildegustatore.com) nasce per condividere  e confrontare le mie esperienze con le persone che come me amano il  nostro territorio e sopratutto amano le ricchezze enogastronimiche italiane.

Nel mio girovagare è stato impossibile non innamorarmi di verdi colline, vigne fiorenti, distese pianure, alberi in fiore e soprattutto di piccoli grandi Artigiani che rendono ancora più magico tutto ciò.

Durante i miei viaggi, ho imparato a rispettare la Natura ed a instaurare con essa un rapporto privilegiato di sana convivenza;    per questo porgo sempre un occhio di riguardo verso prodotti da agricoltura Biologica.

Sono un appassionato (non mi piace definirmi un esperto) di Enogastronomia a 360°, questa grande passione mi ha portato ad esplorare, apprezzare e sopratutto rispettare la filosofia Vegan e gli alimenti “Gluten Free“.

Il Degustatore” vuole essere un “diario” di riferimento per tutti coloro i quali amano  condividere le proprie esperienze enogastronomiche.

A presto;

Ivan

Food & beverage Blog